Medicina e Chirurgia Estetica del Dott. Pierfrancesco Taccari

Mercoledì
20 Settembre 2017
Text size
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
E-mail Stampa PDF

addominoplastica-colPerdita di peso, qualche consiglio del dottor Taccari:
Una dieta proteica può rappresentare un’ottima soluzione per perdere peso in breve tempo e senza troppi sacrifici. Ecco come procedere:

La dieta proteica è il programma alimentare ideale per dimagrire in breve tempo, senza effetti collaterali e, soprattutto, valida anche per tutti coloro che, per esigenze lavorative, sono costretti a pranzare fuori casa. Tale metodica è basata quasi esclusivamente su di un apporto alimentare di tipo proteico. Grosso vantaggio di tale dieta è la tonificazione della struttura muscolare: eliminando selettivamente gli adipociti in eccesso ,con un minimo consumo della massa magra . L’effetto sarà quello di rivedersi non solo più magri, ma anche più “scolpiti”e tonici, con risultati che una volta raggiunti possono anche essere duraturi, a patto di mantenere un’alimentazione controllata sugli stessi principi di base della dieta, anche se più “soft” rispetto al periodo iniziale. La dieta proteica, in teoria, potrebbe essere praticata con pasti sostitutivi,barrette o preparati liquidi vari, contenenti tutte le proteine di cui abbiamo bisogno, eventualmente integrate con sali minerali e vitamine. A mio avviso trovo questa pratica eccessivamente “punitiva” ed un po’ masochistica. Perchè privarsi del piacere di una cena e ridurre il rito dei pasti principali ad un mero nutrirsi? L’effetto riducente sarebbe forse ancora più marcato, ma dovrebbe essere limitato nel tempo e monitorato molto più attentamente. E’ invece molto più sano e facilmente attuabile il ricorrere ad alimenti naturali, scelti magari tra le diverse produzioni bio che si trovano normalmente oggi anche in tutti i supermercati più forniti. Quando un paziente si rivolge a me per un problema di sovrappeso, durante la visita preliminare si raccolgono i dati salienti di peso, pressione sanguigna, e si richiedono eventuali esami di laboratorio per completare il quadro generale nel caso ce ne sia bisogno. Tale sistema dimagrante è indicato per tutti, uomini e donne, anche e soprattutto con problemi d’ipertensione diabete da obesità oltre a difficoltà respiratorie e ipotiroidismo. I risultati sono veloci e, in alcuni casi, addirittura esaltanti, con cali nell’ordine di 10-11 chili al mese e con l’assoluta sicurezza di essere seguiti da un professionista con un’esperienza più che ventennale nell’ambito del benessere e della salute.

Vantaggi?

Azione antifame
Rapido calo
Riduzione adiposità localizzata
Tonicità della pelle
Facilità d’impiego.

LA SCHEDA TIPO?

1.COLAZIONE: Carboidrati semplici (latte biscotti pane muesli)
2.SPUNTINO: 2 Fette biscottate o crackers
3.PRANZO: Carboidrati complessi e proteine
4.MERENDA: Carboidrati/proteine
5.CENA: Proteine e verdure

NB. tale schema va praticato sei giorni a settimana; ( uno strappo alla regola una volta a settimana e’ caldamente consigliato,per durare nel tempo )

Alcuni pazienti, talvolta, mi confessano di ingrassare anche senza mangiare.
Spesso mi capita di sentire cose di questo tipo "Non faccio colazione: solo un caffè; a pranzo mangio uno yogurt o un frutto, ma la sera… Mi rilasso e mangio di tutto!"
Questo e’ un tipico esempio di quello che non si dovrebbe mai fare: digiunare al mattino, quando il metabolismo e’ al massimo, eccedere nelle ore pomeridiane o serali quando il metabolismo e’ circa dieci volte più lento!
Dopo una certa ora (dopo le 17.00-18.00) trovo
sia di basilare importanza non assumere carboidrati. Ne’ semplici ne’ complessi (pane pasta o frutta) che, a causa della loro velocissima assimilazione, producono un meccanismo biochimico a cascata che determina una produzione massiva di insulina: un ormone che ha un effetto anabolizzante: ovvero di rallentare la velocità del metabolismo, oltre ad accentuare l’accumulo degli zuccheri e la loro trasformazione in grassi.
Le porzioni degli alimenti consentiti possono essere, per certi versi, persino abbondanti in quanto le proteine hanno una velocità di assimilazione molto lenta.
E’ inutile quindi frustrarsi psicologicamente con benefici anche sul tono dell’umore che non dovrebbe mai essere disturbato da una dieta eccessivamente misera o pesata!
Trovo infine di fondamentale importanza mantenere una cadenza di alimentazione con un ritmo di circa tre ore tra un pasto e l’altro: se attuabile, rende anche il metabolismo più vivace e celere.

Di fondamentale importanza in un programma di alimentazione controllata è l’apporto di acqua.
Bere è di fondamentale importanza per la salute e la bellezza del corpo e dei tessuti, per espellere tossine e per mantenere una perfetta tonicità. Importante è bere almeno 1 litro e mezzo di acqua al giorno, possibilmente lontano dai pasti (1 ora prima, 2 ore dopo). Bere un solo bicchiere d’acqua a pasto facilita la digestione evitando la diluizione dei succhi gastrici.
E’ di fondamentale importanza scegliere un’acqua molto leggera e con il minore tasso di residui fissi e sali disciolti: i sali favoriscono il trattenimento di liquidi.

Ultima, ma non meno importante, e’ l’integrazione con una moderata  attività fisica, che permetta di accentuare la tonificazione muscolare in maniera definitiva e duratura

 

Prenota la tua Consultazione

Fascia Oraria : *
Invalid Input
Titolo : *
Invalid Input
Nome * Il Nome deve contenete i soli caratterii a-z,A-Z
Cognome : *
Il Cognome deve contenete i soli caratteri a-z,A-Z
Email : * Inserisci una mail valida
Telefono : *
Inserire solo numeri

E' semplice! Completa il form, saremo NOI a contattarti

Mi interessa : *
Invalid Input
Messaggio : * Invalid Input


Selezionare la richiesta
accetto le condizioni *
E necerrario accettare le condizioni .
  
Prenota la tua Consultazione
Fascia Oraria : *
Invalid Input
Titolo : *
Invalid Input
Nome * Il Nome deve contenete i soli caratterii a-z,A-Z
Cognome : * Il Cognome deve contenete i soli caratteri a-z,A-Z
Email : * Inserisci una mail valida
Telefono : * Inserire solo numeri
Mi interessa : *
Invalid Input


Selezionare la richiesta
accetto le condizioni *
E necerrario accettare le condizioni .
  

 

MASTOPLASTICA ADDITIVA

MASTOPLASTICA ADDITIVA: AUMENTO DEL SENO La mastoplastica additiva è la denominazione ...

 

MASTOPESSI

lifting del seno La mastopessi, o lifting del seno, è una tipologia di intervento di c...

 

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA

MASTOPLASTICA RIDUTTIVA: RIDUZIONE DEL VOLUME DEL SENO La finalità dell'intervento...

 

MASTOPLASTICA CORRETTIVA

MASTOPLASTICA CORRETTIVA: correzione del seno Alcune volte le problematiche estetiche d...